Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Il 26 giugno nella Sala Riunioni della Casa delle Federazioni di Via Padre Santo 1 a Genova, si sono ritrovati più di sessanta iscritti al seminario ”Il lavoro nello sport”organizzato dal CONI Genova e dalla Scuola Regionale dello Sport Liguria.

Il Seminario si è sviluppato su tre specifiche aree d’intervento: giuridica, fiscale e sanitaria.

Questa scelta si è dimostrata apprezzata dagli intervenuti che  hanno potuto contare sull’elevata professionalità e competenza dei tre relatori.

Il dott. Alberto Bennati Presidente del Comitato Regionale Liguria della Federazione Italiana Pallacanestro e Vice Presidente del CONI Regionale Ligure ha coinvolto i presenti intrattenendoli sugli adempimenti che dirigenti, tecnici e atleti devono espletare nel rispetto delle norme e dei regolamenti che disciplinano l’attività delle Federazioni Sportive dilettantistiche. Grande interesse ha destato l’intervento del Dott. Aldo Napoli responsabile fiscale del CONI Liguria che, con la consueta chiarezza e competenza, ha illustrato le problematiche relative agli adempimenti fiscali richiesti a chi presta la propria attività lavorativa o di volontariato nell’ambito dello sport dilettantistico. Nel suo intervento, il dott. Napoli ha riservato particolare attenzione anche al tema delle sponsorizzazioni. Gli argomenti trattati hanno  destato notevole interesse, in particolare fra i giovani presenti che hanno richiesto agli organizzatori di riprendere ed approfondire i temi trattati. Il seminario si è avviato alla sua conclusione con la relazione del Dott. Luca Ferraris Presidente Regionale della Federazione Medico Sportiva Italiana e Responsabile sanitario della Squadra Olimpica della Federazione Italiana Vela, che ha messo a disposizione la sua competenza ed esperienza per indicare le procedure necessarie da rispettare per non incorrere nelle sanzioni previste dai Regolamenti Federali quando non viene messa in primo piano la salvaguardia della salute degli atleti. Nella sua apprezzata esposizione il Dott. Ferraris non ha trascurato di indicare gli adempimenti e le relative responsabilità di dirigenti, tecnici ed atleti nella lotta contro il doping.

Ha coordinato il seminario il Prof. Marco Valente, Coordinatore Tecnico del CONI Genova.