Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
La Polisportiva Verbano s"è aggiudicata oggi a Savona la trentesima edizione del Trofeo Presidente della Repubblica organizzato con la consueta cura dalla Canottieri Sabazia e che nelle due giornate di gare (tutte sui 200 metri) ha visto impegnati nello specchio d"acqua davanti alla Torretta quasi 600 atleti in rappresentanza di oltre 30 società  con una titolata presenza internazionale: le squadre federali di Ungheria e Grecia e club di Repubblica Ceca e Romania. Grande partecipazione di pubblico sia oggi pomeriggio per le finali del trofeo, sia ieri quando nelle acque del porto di Savona hanno dato spettacolo 18 equipaggi per il festival delle Dragon Boat. Nel programma delle celebrazioni per i trenta anni del Trofeo anche appuntamenti di carattere culturale e tecnico-sportivo: una mostra fotografica dedicata ai 30 anni della società  e un convegno che venerdì pomeriggio, nella Sala Rossa del Comune di Savona, ha messo a confronto numerosi tecnici (coordinati dal dt azzurro Antonio Cannone e dal tecnico delle Fiamme Oro Alessandro Ventriglia) sulle esperienze per l"avvio alla partecipazione alle competizioni internazionali dei giovani nella canoa canadese. Battuti dalla Polisportiva Verbano per il Trofeo 2009, i padroni di casa della Sabazia si sono rifatti aggiudicandosi la Supersfida tra i club che hanno vinto almeno una volta il Presidente della Repubblica nei suoi 30 anni di vita. Numerosi, tra gli atleti saliti oggi sul podio, quelli che già  si sono messi in luce nel corso della stagione: Mauro Crenna (K1 junior), Enrico Calvi e Mirco Daher (con Krystiyan Trayanov e Luca Sciarpa nel C4 senior), Carlo e Riccardo Cecchini (K2 junior), Gaia Piazza (K1 junior donne). Una medaglia anche per il presidente della Fick Luciano Buonfiglio vincitore nel K4 master con Luigi Ianniello, Pieluigi Cipelli e Andrea Caldognetto

GALLERIA FOTOGRAFICA