Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
In una stupenda giornata di fine estate le acque del Porto Vecchio di Sanremo hanno ospitato la XXVIII edizione del Trofeo Aristide Vacchino, tradizionale regata in singolo 7,20 riservata alle categorie allievi (1996-1998) e cadetti (1995). Oltre 100 atleti di 15 società  e 4 regioni hanno dato vita a combattute regate di qualificazione e di finale i cui risultati hanno concorso all'assegnazione dell'ambito Trofeo alla Canottieri Lario di Como, che con 196 punti ha preceduto la Canottieri Moto Guzzi di Mandello, vincitrice dell'edizione 2008, brillante seconda con 136 punti. Nel trionfo della Canottieri Lario di grande evidenza la doppietta dei gemelli Gerosa, che hanno conquistato il primo ed il secondo posto nel singolo 7,20 cadetti. Quale manifestazione collaterale si è svolta una regata di Coastal Rowing in cui i colori dell'Idroscalo Club di Milano hanno prevalso su Sanremo ed Armida sia nel randonnè del sabato che nell'esibizione sprint della domenica.Appuntamento a Sanremo il 21 novembre con la Traversata di Coastal Rowing Sanremo - Montecarlo, già  prevista per questo fine settimana ma rimandata per la concomitanza con il Salone Nautico di Monaco. Per la Federazione Italiana Canottaggio erano presenti alla cerimonia di premiazione il Past President Onorario Gian Antonio Romanini, il Consigliere Regionale Stefano Ottazzi ed il Delegato Provinciale Alessandro Zunino; al Presidentissimo Romanini il dottor Vacchino ha consegnato una Targa per ringraziarlo della sua costante presenza a questa manifestazione che ha visto nascere.

GALLERIA FOTOGRAFICA