Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Il controllo del movimento è al centro dell'attenzione di questo nuovo Seminario di Studi di Alto Livello per Tecnici Sportivi. Un fuori programma rispetto al Catalogo Formazione 2009, un'occasione che la Scuola dello Sport ha voluto cogliere approfittando della partnership con la Federazione Italiana Tennis, che ha invitato in Italia uno dei massimi esponenti nella ricerca sul movimento e sul controllo motorio, il Professor Richard A. Schmidt. Richard Schmidt è ideatore della "Teoria dello schema" e ha fondato la rivista scientifica "Journal of Motor Behaviour", di cui ha curato l'edizione per 11 anni. E' inoltre autore della prima edizione e delle edizioni successive del testo "Motor control and learning" pubblicato nel 1982 e del testo "Motor learning and performance" pubblicato nel 1991 e tradotto successivamente in italiano. E' da queste pietre miliari della letteratura della Scienza dello Sport che prende le mosse il Seminario che si svolgerà sabato 3 ottobre all'aula 6 del CPO "Giulio Onesti" a Roma. Si parlerà appunto di "Apprendimento, controllo motorio e prestazione", ovvero dei problemi legati alla fase di apprendimento del movimento sportivo, sia nella accezione di controllo e direzione del movimento, sia inteso come adattamento e trasformazione del movimento stesso in situazioni particolari. Il programma della giornata è suddiviso in due momenti, uno dedicato all'attività giovanile ed uno relativo alle prestazioni di alto livello - ambiti nei quali è necessario operare con differenti strategie. L'introduzione e la chiusura del Seminario sono affidate a Mario Gulinelli, responsabile della Rivista SdS - Scuola dello Sport e revisore del testo italiano "Controllo motorio e prestazione".

GALLERIA FOTOGRAFICA