Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 

 

Giovedì 16 us si è svolto l'incontro preparatorio per l'avvio del progetto "Le Eccellenze 'sportive per i Giovani sportivi della Liguria". Dalle ore 20.30 alle ore 22.30 presso la Casa delle Federazioni, via Padre Santo 1, a Genova, alla presenza del Presidente Vittorio Ottonello, del Direttore Scientifico Claudio Scotton (moderatore della serata) e del Coordinatore Tecnico regionale Mauro Tirinnanzi, si sono riuniti molti dei migliori tecnici liguri, che operano in ambito nazionale e internazionale, segnalati anche dai CR delle FSN/DSA - a quali si aggiungeranno altri nel futuro.

 

Fra gli scopi anche quello di creare rete con le ASD delle FSN-DSA e individuare più attentamente i bisogni formativi dei tecnici che si dedicano al settore giovanile.

Tali eccellenze saranno coinvolte in una serie di seminari previsti nelle 4 province.

I futuri relatori sono stati pertanto accorpati per somiglianza degli obiettivi fondamentali della tecnica.

Indichiamo di seguito le macrofamiglie individuate:

  • sport di combattimento-opposizione diretta (Karate, Taekwondo, Scherma);
  • giochi sportivi 1 (Calcio, Pallavolo, Rugby); Giochi
  • sportivi 2 (Pallacanestro, Pallanuoto, Tennis); Sport
  • tecnico-compositori di “forma” (Ritmica, Nuoto sincronizzato, Pattinaggio artistico);
  • sport di precisione balistica (Golf, Tiro asegno, Tiro con l’arco);
  • sport ciclici di tempo e/o misura (Canottaggio, Nuoto, Atletica);
  • sport di adattamento ambientale e posturale (Vela, Sci alpino, Mountain Bike).

 

Presenti anche i rappresentanti del CR degli Sport Equestri e i Presidenti del Pattinaggio e della Ginnastica.

 

Nell'incontro del 16/4 si sono individuati luci ed ombre dell'attuale realtà sportiva ligure e nazionale e evidenziati alcuni temi comuni su cui lavorare durante l'estate per elaborare e perfezionare il progetto formativo.

 

Speriamo che tale progetto qualifichi ulteriormente la Scuola Regionale che quest'anno festeggerà il ventennale di vita. Si aprono pertanto con questa iniziativa di respiro regionale le attività che si concluderanno presumibilmente a fine novembre con le celebrazioni finali culminanti in un convegno nazionale organizzato col supporto della Scuola Nazionale dello Sport.

 

Claudio Scotton