Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 Coni SFD17 foto snorkeling   Coni SFD17 foto staff   Coni SFD17 foto vassallo

 

 

 

 

 

Sabato 21 Ottobre oltre 300 bambini accompagnati dai propri famigliari hanno preso parte e animato l'edizione 2017 del CONI "Sport Family Day" presso il campo di Atletica Lagorio di Imperia. Un pomeriggio iniziato presto, a partire dalle ore 13.30, con l'accoglienza organizzata nei minimi dettaglia dai ragazzi dello Staff Tecnico Provinciale del Coni , ideatori e organizzatori dell'evento, che hanno dato avvio alle procedure di iscrizione e consegna a ciascun bambino del cosiddetto passaporto sportivo. Una tessera indispensabile per poter accedere ai numerosi stand presenti sul prato e lungo le corsie della pista e cimentarsi, insieme ai propri accompagnatori, in varie attività ludico-motorie, percorsi e prove di abilità propedeutiche alle diverse discipline proposte dalle associazioni sportive aderenti all'iniziativa.

Una sfida nella sfida è stata lanciata e raccolta senza esitazione dalla stragrande maggioranza degli entusiastici partecipanti: misurarsi con almeno 10 delle proposte sportive appositamente studiate per l'occasione e aggiudicarsi così un gadget ricordo, ovvero un sacco-zainetto blu del CONI. Tra le tante attività, ha riscosso molta curiosità e suscitato grande coinvolgimento la "Scuola di Tifo", allestita da Katya Iannucci dello Staff CONI, un'iniziativa innovativa che ha saputo coniugare al meglio la didattica di gestione del corretto rapporto con i risultati agonistici e il più sano spirito sportivo. Il delegato Coni Point Imperia Alessandro Zunino non ha nascosto la propria soddisfazione, ha ringraziato il Comune di Imperia, rappresentato nell'occasione dall'Assessore allo Sport  Simone Vassallo, per la concessione del patrocinio e l'uso della struttura e in ultimo tutte le società sportive locali che hanno messo a disposizione a loro volta il materiale tecnico e la comprovata esperienza e professionalità dei propri tecnici e dirigenti.

16 gli stand presso i quali si sono messi in gioco in un clima di appassionata spensieratezza grandi e piccini: atletica (US Maurina Olio Carli), pallamano (USD San Camillo Pallamano), pallacanestro (Imperia Basket RDF), danza (Centro Studio Danza Mov'art), rugby (Imperia Rugby), pallavolo (US Maurina Volley), pattinaggio (ASD Giocopattinando), ciclismo (US Caramagna), handbike (polisportiva IntegrAbili), triathlon (ASD Riviera Triathlon 1992), ginnastica artistica (ASD Niche), calcio (Imperia Calcio), snorkeling (asd InforMare), sci (Imperia Sci 2004), Gioco-Coni e Scuola di Tifo.

A conclusione della manifestazione, un simpatico momento di aggregazione è stato rappresentato dalla realizzazione di un flash mob, una serie di balletti coreografati a tempo di musica a cura di Centro Studio Danza Mov'art e Staff Coni. Un'ultima, ennesima occasione che ha coinvolto e divertito tutti i presenti a questa festa di sport, secondo una nuova formula che gli organizzatori stanno valutando di riproporre sia nel Capoluogo che in altre locations del territorio provinciale.

Un ringraziamento particolare va alla ditta Nordiconad, sempre vicina allo sport della nostra provincia, che anche in questa occasione ha partecipato all’iniziativa offrendo una bottiglietta d’acqua a tutti i partecipanti.

Photogallery http://liguria.coni.it/liguria/liguria/galleria-fotografica/liguria/sport-family-day-imperia-2017.html